Moda, Storie di donne

Donne e quarantena: 5 outfit comodi, ma con stile

Come vestirsi per stare a casa? Ho pensato a 5 outfit comodi che vi facciano sentire a vostro agio, ma con stile. In questo momento è importante prendersi cura di sé, dentro e fuori. Ecco qualche consiglio sugli abbinamenti migliori per i giorni di quarantena.

È ora di provare a trovare la serenità nelle piccole cose, e perché no, anche nei nostri vestiti.

Comincio a chiedermi se riusciremo mai a tornare alla vita di sempre. Il realismo è sempre stata la mia specialità, insieme alla solarità. Qualche volta, però, anche io inizio ad accusare la reclusione e il mio morale scende inevitabilmente a terra.

Penso sia proprio normale, care lettrici, avere alti e bassi in una situazione del genere. La cosa più importante è non lasciarsi trascinare giù dalla tristezza e combatterla è diventato il mio lavoro a tempo pieno… insieme alla missione di portare il buonumore anche nelle vostre case!

i migliori outfit del momento

Durante queste settimane ho rivoluzionato la mia routine quotidiana per ovvi motivi (uno di questi è cercare di non vivere perennemente in pigiama), e mi sono resa conto che ci sono diverse cose in grado di rendermi più positiva, attiva e felice.

La più importante tra tutte? Vestirmi la mattina. Proprio così: dopo la colazione e la mia dose mattiniera di stretching, corro in bagno a sistemarmi un minimo e mi dirigo di fronte all’armadio.

bellezza donne

E come la bionda Carrie Bradshaw, in un episodio di Sex & the City, mi ritrovo a pensare: “Oggi cosa mi metto?” Vivere in pigiama o in tuta tutto il giorno per tutti i giorni mi rende svogliata, depressa e mi sembra di essere tenuta come ostaggio in casa mia.

Vestirmi come facevo tutte le mattine prima di andare al lavoro mi dà una parvenza di normalità in grado di fare la differenza durante il corso della giornata. La mia produttività aumenta così come la voglia di fare qualcosa di positivo.

Allora ho pensato: chissà se sono l’unica donna della terra a pensarla così. E voi, care lettrici? Amate vestirvi anche per stare in casa o siete in pigiama tutto il giorno? Scrivetelo nei commenti!

E comunque, tutte le volte che mi confronto con le mie amiche, tutte mi pongono la stessa domanda: “ma la comodità?” Care amiche, la comodità si può trovare in tante cose e non solo nei pantaloni del pigiama!

io resto a casa in leggings

Ecco quindi 5 outfit comodi e versatili da poter indossare in casa in tutta comodità senza rinunciare al tocco di femminilità di cui tutte abbiamo bisogno (ora più che mai!)

1) Vestitito comodo e leggings

Anche se sono sempre stata team collant o a gambe nude, devo ammettere che i leggings o le pantacalze sono molto più comode e versatili soprattutto se dovete passare del tempo in casa.

Per sentirvi addosso qualcosa che non sia la solita tuta, i leggings sono un’ottima alternativa. Volete vedervi un po’ più carine ed evitare l’effetto completo da yoga? Benissimo, abbinate i leggings a un vestitino corto.

Che sia di maglia, di chiffon o in cotone: sbizzarritevi. Maniche corte per questi giorni di primavera o a lupetto per le più freddolose.

5 outfit comodi su Protagonista Donna

2)Jeans e top basic (con un tocco di luce)

Io amo i jeans: sono molto appassionata di denim e trovo che molti modelli in commercio siano super comodi. Non pensate che il jeans debba per forza essere quel modello stretto e scomodo che vi segna la pancia (e i rotolini).

Provate a indossare il vostro jeans del cuore (magari elasticizzato) con un top basico. Cosa intendo per top basic? Un maglioncino a tinta unita o una t-shirt semplice: l’outfit jeans + basic è il must che non passerà mai di moda.

top basic

Troppo noioso? Sbizzarritevi con qualche accessorio! Riprendete in mano i vostri bracciali, i pendenti, le collane e gli anelli! Va bene che è una pandemia e che nessuno ci vede ma… facciamolo per noi stesse e aggiungiamo un po’ di brio a queste giornate casalinghe.

3)Camicia e smart working!

Prima che possiate dire qualcosa, sottolineo che la comodità di una camicia è estremamente relativa. Non pensiamo solo alle camicie gessate e super strutturate: esistono le bluse! Quelle camicette meravigliose elasticizzate, in simil chiffon, in seta… ci sono miliardi di camicie in grado di essere comode.

camicia: come abbinarla

Se anche voi, come me, lavorate in smart working perché non mettersi ogni tanto una bella camicia? Outfit perfetto per sentirsi curate. Per le più comode abbinate alla camicia un jeans nero o un pantalone a palazzo mentre per le più sofisticate una gonna.

Giocate con il vostro armadio e create abbinamenti nuovi da poter replicare quando ci sarà permesso uscire! Il tempo passato davanti al nostro armadio per sentirci meglio non è mai tempo sprecato: è tempo investito ?

4)Tra gli outfit comodi vi concedo la tuta ma…

Per tutte quelle donne o mamme che proprio non ne vogliono sapere di vestirsi per stare in casa, propongo una valida alternativa: la tuta. Esistono tute super carine in ciniglia, in morbido cotone e persino in simil seta.

Giocate con i colori ed evitate sempre la solita tuta grigia. Ma, attenzione: è estremamente importante per la vostra salute mentale e la vostra produttività NON indossare durante il giorno ciò che usate per andare a dormire.

Se proprio volete stare comode in pigiama o in tuta, cambiatevi per andare a dormire e viceversa, con un pigiama o una tuta nuova. Insomma, dividete il pigiama da giorno dal pigiama da notte. In caso contrario, dopo pochi giorni sembrerete sfatte, arruffate e svogliate.

5)Almeno una volta a settimana: basta pantofole!

Mi dispiace ragazze, ma non possiamo stare in pantofole dalla mattina alla sera e sette giorni su sette. Capisco la comodità ma a tutto c’è un limite. Fissate un giorno alla settimana per indossare quelle scarpe nuove che non avete mai messo o le vostre ballerine del cuore (che sono anche comode!)

moda donne protagoniste

Imparate a usare quei tacchi che avete comprato e poi lasciato nella scarpiera e provate l’emozione di essere vestite con un outfit completo dalla testa ai piedi. Un toccasana!

Non c’è sensazione migliore di lavorare e vivere la vostra casa con un look sistemato e curato. E anche se non ci vede nessuno non importa: tutto il vostro armadio è per voi ed è stato acquistato da voi per una ragione. È ora di provare a trovare la serenità nelle piccole cose, e perché no, anche nei nostri vestiti.

Che ne dite di questi 5 outfit comodi?

Quale proverete?
Fatemelo sapere nei commenti, mi raccomando.

come vestirsi per stare a casa

Valentina Brini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *