Storie di donne

Trovare l’amore. Il mito del principe azzurro

Raccontare di noi donne non è mai facile. Per quanto simili, ognuna ha aspirazioni e ambizioni differenti: alcune desiderano una famiglia oppure un buon lavoro, altre viaggiare per il mondo o studiare e qualcuna, magari, dedicarsi al prossimo.

Su una cosa, però, siamo tutte d’accordo: cercare e trovare l’amore… un sentimento che ci riempia la vita, che ci faccia sentire protette, un amore che ci dia sicurezza, che quando ci sentiamo stanche, magari più del solito, ci permetta di perderci in un abbraccio e sentirci al riparo.

trovare l'amore

Eppure trovare l’amore è diventato un sogno sempre più difficile, quasi una sfida impossibile e, sebbene il mondo abbia disperatamente bisogno di amare ed essere amato, non riusciamo a trovare l’altra metà della mela, la nostra metà della mela.

La metà che riempia i vuoti, le paure, le insicurezze, quel completamento che tutte desideriamo ma che, per orgoglio o per timore, fingiamo di non volere e non cercare.

In questo siamo uguali… uomini e donne! Spaventati e confusi. Gli uomini di oggi, smarriti o forse semplicemente poco inclini a impegnarsi. Di sicuro il principe azzurro delle favole non esiste e, se in qualche modo c’è, non vestirà di azzurro (fortunatamente!), ma di gradazioni del grigio, del nero o, magari, del marrone.

Non sarà ricco e non arriverà sul cavallo bianco, non porterà con sé una scarpetta di cristallo, nè verrà a darci il bacio del vero amore… prima che capirà se è vero amore o no, infatti, ne passerà di tempo e, forse non lo capirà mai!

donne protagoniste

Allora mi chiedo, e come me tante donne, esiste davvero l’altra metà della mela? Esiste davvero quell’amore incondizionato, appassionato che ogni donna vorrebbe incontrare?

La mia risposta è no! Non esiste un’altra metà perché siamo noi stesse. Ci dobbiamo completare e difendere per prime. Solo volendoci bene e rispettandoci troveremo quella consapevolezza e serenità che ci permetterà, un giorno, forse, di incontrare non un principe, ma semplicemente un uomo che ci amerà per quelle che siamo.

noi donne e l'amore

… E se non dovesse mai accadere pazienza… andremo avanti con la nostra vita, più amiche di noi stesse e forti più che mai! Principesse della favola che ha una protagonista speciale…

Che ne pensi? Scrivi la tua esperienza nei commenti.

Ogni storia può essere un esempio, se raccontata e condivisa.

Protagonista Donna

Naomi Spagnolo

Facebook
LinkedIn
Twitter

2 thoughts on “Trovare l’amore. Il mito del principe azzurro

  1. Una lettura che a fine giornata, con lo stress che incombe, risulta benefica per una romantica come la sottoscritta! Credo che l’amore bisogna cercarlo, perché fa bene trovare qualcuno con cui condividere la vita, che ci faccia sentire amate, ma soprattutto come delle principesse, nonostante i nostri pregi e difetti. Di sicuro, come scritto nell’articolo, l’amore non ci completa, noi siamo noi stesse sempre e comunque, nonostante la persona che sta al nostro fianco. L’importante è amarsi, solo allora trovare l’amore verso il prossimo sarà positivo. Grazie.💜💜

    1. Eleonora grazie per averlo letto e aver lasciato la tua opinione. L’amore è comunque la salvezza per tutte le donne: quando è per noi stesse, quando è per un uomo o un figlio o per una passione. Come dice l’articolo quando cominciamo a volerci bene si aprono tantissime strade. Continua a seguirci se ti fa piacere 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *